Casa di Riposo San Giuseppe

Durante il Rosario di oggi abbiamo pregato per papa Francesco e per tutte le per…


Durante il Rosario di oggi abbiamo pregato per papa Francesco e per tutte le persone che vivono nel cuore e nelle azioni la parola di Dio.

Dalle parole di papa Francesco:
“(…)Il Signore mi ha chiamato a fare il prete, il Vescovo. Come Vescovo ho una responsabilità molto grande nei confronti della Chiesa, riconosco le mie debolezze, per questo devo chiedere le preghiere, che tutti preghino per me affinché sia rimasto fedele nel servizio del Signore, che non finisca in un atteggiamento di pastore mediocre che non si prende cura dell’ovile. Il pastore è in mezzo al gregge per sentire l’odore del gregge, il Papa deve conoscere com’è il gregge. Il pastore è dietro il gregge, per aiutare, andare avanti. Il pastore invece è davanti per guidare. Per questo ho bisogno di preghiere, perché io non manchi di essere pastore, il Signore ci ha chiamati per essere pastori di popolo e, mi piace dire, non chierico di Stato.




Seguici su Facebook